• Home
  • Azioni
  • Ecomuseo BMA

Ecomuseo BMA

  • Cosa:
    rassegna di teatro, emusica sulla valorizzazione e promozione della conoscenza del patrimonio linguistico e culturale del Piemonte, partendo dal Monferrato e dalle sue bellezze
    progetti culturali e di ricerca per promuovere il territorio di riferimento, in relazione con gli altri Ecomusei regionali, coinvolgendo la popolazione e le istituzioni culturali
  • Dove: 71 Comuni del territorio dell'Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano, in prevalenza nel nord astigiano 
  • Quando: progetto annuale
  • Direzione artistica: Massimo Barbero - casa degli alfieri / ARTEPO (ARchivio TEatralità POpolare)  

 

Dal 2019 è ripartita un’importante collaborazione dell’ Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano con ARTEPO.
A completamento ed in relazione con “Monferrato On Stage” dedicato alla musica dal vivo, ha lanciato una nuova importante iniziativa legata al teatro popolare.
Il tutto attraverso una nuova rassegna di spettacoli fuori dai teatri dal titolo Terre di racconti, con un cartellone di appuntamenti collocati prevalentemente nei Comuni del nord Astigiano, con importanti sconfinamenti sul territorio di altri due Ecomusei regionali (Ecomuseo delle Rocche del Roero e Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone e Teatro delle Selve), anche grazie alla rinnovata collaborazione con la Rete Ecomusei Piemonte e il Laboratorio Ecomusei.

Nel 2020 gli eventi legati all’incombere della pandemia di Coronavirus, ed il conseguente periodo di confinamento nelle case deciso dai Governi per arginarne la diffusione, hanno portato a un ripensamento delle azioni e della progettazione. 
Partendo dal presupposto che questi fatti resteranno nella memoria collettiva del nostro territorio, del Paese e del mondo intero come una crisi inaspettata e dolorosa, dai molteplici risvolti: storici, sociali, economici, ambientali, si è creduto nell’importanza di documentare e immortalare fatti così epocali incontrando le persone e dando la possibilità di una libera espressione del proprio pensiero, accompagnandole dall’elaborazione dei ricordi verso la ripresa della vita sociale e lavorativa.
All'indomani del lockdown con un gruppo di artisti si sono raccolte le testimonianze con l'azione "Angoli di ascolto", anche in forma video. 
Da ottobre viene realizzata una serie di eventi di teatro, musica e memoria a conclusione del percorso di raccolta di testimonianze sul 2020, un anno che è di fatto storia.
Evento principale sarà una camminata teatrale dal titolo “Guarda che silenzio che c’è”, in forma itinerante per il pubblico, ambientandola in suggestivi spazi e luoghi del territorio:  si tratta di una creazione dell’ARchivio TEatralità POpolare e Faber Teater con otto attori e musicisti in scena.
Per la parte musicale del progetto, si attua una collaborazione con Joint Music.

Nel 2021, da fine estate, è ripartita una programmazione di teatro, musica e memoria.

Calendario 2021

Tonco (AT), piazza Lanfranco
Lunedì 6 settembre ore 21,00
Il cantiniere gentiluomo
Teatro degli Acerbi

San Damiano d'Asti, piazza Libertà
Domenica 19 settembre ore 21,00
Swing Cafè
concerto con Beppe Rosso / Beppe Chiolerio / Igor Perniciaro / Simone Barbiero / Gianpiero Malfatto


Antignano (AT), piazzetta degli ulivi
Domenica 10 ottobre ore 16,00
Storie di paese / Storj 'd pais
narrazioni, musica e voci
Teatro degli Acerbi e Simona Colonna

 

Montafia (AT), Cortile canonica, casa parrocchiale
Sabato 16 ottobre ore 15,30
Il testamento dell’ortolano
Teatro degli Acerbi

Berzano San Pietro (AT)
Domenica 17 ottobre ore 15,00
Il cammino delle stagioni
passeggiata teatrale
Faber Teater


Antignano (AT), cimitero
Sabato 23 ottobre ore 15,00 - 16,45 - 18,30  
Dormono...sulle colline
narrazioni e canti tra le lapidi di un cimitero
Teatro degli Acerbi

Calendario 2021 - programma
pdf

Monale (AT), Chiesa di Santa Caterina d'Egitto
Mercoledì 8 dicembre 2021, ore 16.30
Santo bucato !
La natività raccontata dalla lavandaia del presepe
Teatro Popolare Europeo
nell'ambito di Oro incenso mirra - Presepi nel Monferrato 

Grana (AT), Salone della Pro Loco
Sabato 11 dicembre 2021, ore 16
“Quattro sono i tre Re Magi…”
incontro con musica e racconti alla riscoperta del Quarto Re Magio
Piercarlo Grimaldi, Francesco Visconti e J’Arliquato di Castiglione d’Asti
nell'ambito di Oro incenso mirra - Presepi nel Monferrato 


Castagnole delle Lanze (AT), Salone Parrocchiale

Giovedì 16 dicembre, ore 20.30
Il Natale di Gelindo
spettacolo di tradizione per marionette a filo
Compagnia Marionette Grilli
nell'ambito di Oro incenso mirra - Presepi nel Monferrato 


Scurzolengo (AT), piazza Domenico Gay
Sabato 18 dicembre, ore 15.30
La Natività secondo l'Asina
nel Villaggio di Natale
Geraldina La Sommaire e Claudio Zanotto Contino 

Pino d'Asti, Chiesa S.Maria della Pieve
Sabato 18 dicembre, ore 16.30
Bruskers Guitar Duo
concerto di Natale

Castagnole Monferrato (AT), Chiesa Parrocchiale S.Martino

Domenica 19 dicembre, ore 16.30
OSA BRASS QUINTET
concerto di Natale del quintetto di Ottoni dell’Orchestra Sinfonica di Asti
nell'ambito di Oro incenso mirra - Presepi nel Monferrato 


Montegrosso d’Asti, Salone del Mercato Coperto

23 dicembre 2021, ore 20.30
Il sogno di Benino
il personaggio dormiente nella stalla
Teatro delle Forme
nell'ambito di Oro incenso mirra - Presepi nel Monferrato 

 
Dal 6 dicembre, a seguito del D.L. n.172/2021, l'accesso agli spettacoli aperti al pubblico è consentito in zona bianca esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato.
Ingresso gratuito, posti predisposti secondo la normativa COVID-19.


Casa degli Alfieri
Località Bertolina, 1 14030 Castagnole Monferrato (AT)
339 2532921     info@archivioteatralita.it