Sagre 2008

Festival delle Sagre di Asti 2008

Il Festival delle Sagre nasce nel 1974 da un'idea di Giovanni Borello, allora presidente della Camera di Commercio di Asti, nell'ambito del Salone Enologico Douja d'Or, con l'intento di creare per la città un momento festoso e di memoria del mondo contadino. Prese così avvio una grande kermesse enogastronomica che si sviluppò in modo esponenziale negli anni successivi, e che oggi attira ad Asti, ogni anno, più di duecentomila persone.

Il Festival delle Sagre si svolge la seconda domenica di settembre ma inizia, come ormai da consuetudine consolidata, il sabato sera, quando l'afflusso di persone supera talvolta quello della domenica stessa. Circa 40 pro loco della provincia di Asti propongono le loro specialità gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani, in un grande ristorante all'aperto allestito in Piazza Campo del Palio di Asti, dove, durante il sabato sera e tutta la giornata di domenica, migliaia di persone possono accomodarsi in uno scenografico villaggio di campagna ricreato per l’occasione. La domenica mattina una suggestiva sfilata si snoda per le vie del centro storico, animata da più di tremila figuranti in autentici abiti d'epoca, accompagnati da animali, trattori ed auto antiche, arnesi legati ai mestieri tradizionali. Una rappresentazione della vita nel Monferrato tra la fine dell’Ottocento e gli Anni Cinquanta del Novecento, che non ha eguali in Italia, un museo vivente che valorizza e mantiene viva la memoria delle tradizioni popolari.

 


Casa degli Alfieri
Località Bertolina, 1 14030 Castagnole Monferrato (AT)
339 2532921    info@archivioteatralita.it

Iscriviti alla newletter

Dichiaro di avere preso attenta visione dell’informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali ex. Artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679 per le finalità indicate nell’informativa.