L’Orso di piume

Alla riscoperta di un’antica tradizione di Carnevale a Cortemilia (CN)

A Cortemilia (CN), sulle colline dell’Alta langa, sopravvive un antichissimo Carnevale che ha per protagonista la trasformazione di un uomo in Orso, a simboleggiare il ritorno ad uno stato selvatico, di natura, a quella natura primordiale e misteriosa, generatrice di vita e sostentamento.

La figura mitica dell’orso, con varie declinazioni (di piume, di segale, di foglie di mais...), o dell’uomo selvatico con tratti animaleschi è un leit motiv presente in molti carnevali tradizionali del territorio piemontese, ed il denominatore comune è sempre il legame con la terra, alla fine dell’inverno, celebrato dalla comunità rurale con un rito di fertilità e rinascita, in un momento culmine del calendario rituale contadino.

 


Casa degli Alfieri
Località Bertolina, 1 14030 Castagnole Monferrato (AT)
339 2532921    info@archivioteatralita.it

Iscriviti alla newletter

Dichiaro di avere preso attenta visione dell’informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali ex. Artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679 per le finalità indicate nell’informativa.