La Passiùn di Gesù Crist

Il recupero della Passione nella Settimana Santa a Castagnole Monferrato (AT) - 2003

Grazie alle memorie dei più anziani abitanti di Castagnole Monferrato, negli ultimi anni è stato possibile rivivificare un’antica e suggestiva tradizione popolare che si svolge la sera del Giovedì Santo. Si tratta originariamente di una complessa azione teatrale per le vie dell’abitato, con alcuni simboli e rituali fissi – il canto della Passiùn, la legatura delle campane, l’uso di strumenti sonori rudimentali, l’esposizione di sagome di cartone raffiguranti i Manigoldi che torturano il Cristo – ma in questa versione la tradizione viene ripresa ed anche innovata grazie all’inserimento di letture di testi poetici e popolari, canto, danza, il tutto coinvolgendo la comunità stessa nelle varie fasi e nei ruoli utili alla rappresentazione. Accanto a loro si ha l’intervento di alcuni attori e musicisti professionisti, diretti dal drammaturgo ed esperto di tradizioni popolari Luciano Nattino.

 


Casa degli Alfieri
Località Bertolina, 1 14030 Castagnole Monferrato (AT)
339 2532921    info@archivioteatralita.it

Iscriviti alla newletter

Dichiaro di avere preso attenta visione dell’informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali ex. Artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679 per le finalità indicate nell’informativa.